Psicobox

Francesco Rizzi

psicologo e psicoterapeuta

box

Sono psicologo e psicoterapeuta di orientamento sistemico-relazionale.

Effettuo consulenze e conduco terapie familiari e individuali presso il Centro di Psicologia e Psicoterapia Pinerolo.

Ho portato a termine il mio training di formazione al Centro clinico Episteme. Sono formato alla psicoterapia individuale, di coppia e familiare secondo l'approccio sistemico relazionale (Milan Approach).
Esercito la mia professione basandomi sul modello sistemico-relazionale, integrato con le conoscenze e i metodi derivanti dalle esperienze di lavoro nel campo delle dipendenze patologiche e della tutela minori.

  • A Pinerolo e Valli, per l'Associazione Aliseo (Gruppo Abele) e in collaborazione con l'ASL TO3 del distretto di Pinerolo, prendo in carico persone con problematiche legate ad alcol e ludopatia.
  • A Torino, sono tra i fondatori di Caleidoscopio, servizio di consulenza e sostegno alle famiglie, in collaborazione con l'ASL TO1.
  • Sto sviluppando con l'Associazione T-Union di Torino un programma di formazione ai genitori per prevenire la dipendenza da videogiochi e Internet negli adolescenti.

Sono iscritto all'Ordine degli Psicologi del Piemonte (Nr. iscrizione 5995, sez. A, psicoterapeuta)

Gestione dei dati personali (Privacy policy)

In quanto psicologo, sono obbligato alla massima riservatezza in merito ai dati personali, sia di natura sensibile (quali ad. es. stato di salute, convinzioni personali, religiose, ecc), sia di tipo generico, ottenuti nello svolgimento dell'incarico professionale.

Aderisco allo spirito e alla lettera dell'Articolo 11 del Codice Deontologico degli Psicologi italiani: "Lo psicologo è strettamente tenuto al segreto professionale. Pertanto non rivela notizie, fatti o informazioni apprese in ragione del suo rapporto professionale, né informa circa le prestazioni professionali effettuate o programmate [...]".

Sono tenuto inoltre a far sottoscrivere ai destinatari della mia attività (pazienti, clienti, utenti) gli opportuni documenti informativi, senza i quali non è possibile espletare l'attività professionale.

Vi informo che contattandomi telefonicamente o per email, entrerò in possesso di alcuni Vostri dati personali da Voi volontariamente comunicati. Il trattamento delle informazioni che Vi riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, e tutelando riservatezza e diritti, secondo la normativa vigente (in particolare il D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" ed inoltre il Codice Deontologico degli Psicologi italiani).